Importi dei Contributi Enasarco 2013. Il Massimale Enasarco 2013 per i Plurimandatari è 22.000,00 Euro. Il Massimale Enasarco 2013 per i Monomandatari è 32.500,00 Euro. L’Aliquota dei Contributi Enasarco 2013 è il 13,75% di cui Il 50% a Carico dell’Agente e 50% a Carico dell’Azienda.

Agente

Sei un Agente?
Ricevi gratis ed in
anteprima gli Annunci
di Ricerca Agenti


Fiera degli Agenti di Commercio
La Base di partenza per il calcolo dei Massimali Enasarco 2013 per gli Agenti Plurimandatari di 22.000,00 Euro, utilizzando l’Aliquota prevista per il Calcolo dei Contributi Enasarco 2013 del 13,75%, genera, come importo del Massimale Enasarco Plurimandatari, un importo pari a 3.025,00 Euro. La Base di partenza per il calcolo dei Massimali Enasarco 2013 per gli Agenti Monomandatari di 32.500,00 Euro, utilizzando sempre l’Aliquota per il Calcolo dei Contributi Enasarco 2013 del 13,75%, fa scaturire invece un importo del Massimale Enasarco Monomandatari di 4.468,75 Euro.

Valori dei Contributi ENASARCO 2013


Indichiamo di seguito gli importi e le aliquote in vigore per i Contributi Enasarco 2013.
 

Enasarco 2013 per gli Agenti PLURIMANDATARI

Il Massimale Enasarco 2013 per i Plurimandatari è pari a 22.000,00 Euro (ventiduemila/00 Euro).


Il Minimale Enasarco 2013 per i Plurimandatari è pari a 400,00 Euro (quattrocento/00 Euro).


L’Aliquota dei Contributi Enasarco 2013 per i Plurimandatari è il 13,75%.
Il 50% dei Contributi Enasarco sono a Carico dell’Agente di Commercio Plurimandatario. Il restante 50% dei Contributi Enasarco sono a Carico dell’Azienda Mandante.


Enasarco 2013 per gli Agenti Monomandatari

Il Massimale Enasarco 2013 per i Monomandatari è pari a 32.500,00 Euro (trentaduemilacinquecento/00 Euro).


Il Minimale Enasarco 2013 per i Monomandatari è pari a 800,00 Euro (ottocento/00 Euro).


L’Aliquota dei Contributi Enasarco 2013 per i Monomandatari è il 13,75%.
Il 50% dei Contributi Enasarco sono a Carico dell’Agente di Commercio Plurimandatario. Il restante 50% dei Contributi Enasarco sono a Carico dell’Azienda Mandante.



Approfondimenti Enasarco 2013


Ma vediamo nel quali sono le aliquote e i valori da prendere in considerazione quando si effettuano i conteggi per determinare gli importi Enasarco 2013 e tutti i relativi calcoli.


Massimale Enasarco 2013 per gli Agenti Plurimandatari

Come detto, il valore del Massimale Enasarco 2013 per un Plurimandatario è di 22.000,00 Euro. È da tenere in considerazione il fatto che per gli Agenti Plurimandatari, saranno presi in considerazione tanti Massimali Enasarco 2013 quante sono le Aziende rappresentate per l'anno in corso. Pertanto, il valore del Massimale Enasarco può essere raggiunto con una sola oppre anche con tutte le Aziende. Il raggiungimento del Massimale Enasarco non è legato in alcun modo al fatto di avere più Aziende. I massimali sono indipendenti e riferiti ad ogni singola Azienda Mandante. Per un'Azienda posso raggiungerlo e per un'altra anche no. Il valore è fissato dall'ultimo Regolamento Enasarco. Si tratta dell'importo Massimo sul quale calcolare l'Aliquota dei Contributi Enasarco 2013. La percentuale del Contributo Enasarco 2013 è anch'essa stabilita nel Regolamento ed è del 13,75 % (tredici virgola settantacinque percento). Pertanto, applicando detta percentuale al valore del massimale l'importo totale massimo del Contributo Obbligatorio Enasarco sarà, per l'anno in questione (Enasarco Competenza 2013) di 3.025,00 Euro (tremila venticinque euro). Essendo il contributo per metà a carico dell'Agente di Commercio (trattenuta) e per metà a carico dell'Azienda Mandante, la quota che viene trattenuta all'Agente (direttamente scalandola nella fattura provvigionale) è di 1.512,50 Euro (mille cinquecento dodici euro e 50 centesimi). Pari quota è a carico dell'Azienda. Ribadiamo che l'importo a carico dell'Agente è dettagliatamente indicato e scalato dalle provvigioni al momento dell'Emissione della Fattura Provvigionale. L'Azienda Mandante verserà, alla scadenza, entrambi gli importi alla Fondazione Enasarco.


Massimale Enasarco 2013 per gli Agenti Monomandatari

Parlando di Agenti Monomandatari, il Massimale Enasarco 2013 è di 32.500,00 Euro. Naturalmente, avendo gli Agenti Monomandatari rapporti con una sola Azienda Mandante, viene in questo caso considerato un solo Massimale Enasarco 2013. È anch'esso determinato dal Regolamento Enasarco, ed è l'importo Massimo sul quale calcolare la percentuale del Contributo Enasarco 2013. In questo caso è da considerare per la sola Azienda Mandante. Gli Agenti Mono infatti, possono avere rapporti di Agenzia con una sola Azienda. L'Aliquota dei Contributi Enasarco Monomandatari 2013 è identica ai pluri ed è del 13,75 % (tredici virgola settantacinque percento). L'importo massimo (globale) del Contributo Enasarco per l'Anno 2013 è quindi di 4.468,75 Euro (quattromila quattrocento sessantotto euro e settantacinque centesimi). Essendo, anche in questo caso per metà a carico dell'Agente e per metà a carico dell'Azienda Mandante avremo per entrambi un contributo di 2.234,38 Euro (duemila duecento trentaquattro euro e trentotto centesimi). L'importo è arrotondato al centesimo superiore. Come per i plurimandatari l'importo a carico dell'Agente è dettagliatamente indicato e scalato dalle provvigioni al momento dell'Emissione della Fattura Provvigionale. L'Azienda verserà la somma dei due importi direttamente alla Fondazione Enasarco.


Venditori.IT > Cerco Lavoro Agenti Rappresentanti e Venditori
Cerchi Agenti ENASARCO ? Ricerca e Offerte su Venditori.IT
Agente - Agente di Commercio - Rappresentante - Venditore


Editore Network Agenti
Milano - Italy - 20131 - Via degli Orombelli, 7/a
©2000-2009 - Venditori.it - Tutti i diritti e elenco riservati


Venditori.IT
AGENTE di Pubblicità: KGP S.r.l.
Via Donato Menichella, 304 00156 Roma - PI e CF 07296391001
Telefono 06-41229483 (ricerca aut.) - Fax 06-41229458
contratto per informazioni e assistenza: info@venditori.it